Arredamenti Martinel

SCONTO SPECIALE ESTATE
5% su tutti i prodotti direttamente in carrello

Metropolis Plain

Richiedi il prezzo per questo prodotto cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.
Metropolis Plain
CLICCA LA FOTO PER INGRANDIRE
PAGAMENTO SICURO
PRODOTTI ORIGINALI

Metropolis Plain

Richiedi il prezzo per questo prodotto cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.

Metropolis Plain è il letto dall’inconfondibile linea dei designers di fama internazionale, Draga e Aurel, per il marchio . Design moderno, originale e molto raffinato, la struttura interna è in multistrato di pioppo e abete imbottita di poliuretano espanso a densità differenziata e rivestito in fibra acrilica. Le pelli del rivestimento ...

Altre informazioni

Metropolis Plain è il letto dall’inconfondibile linea dei designers di fama internazionale, Draga e Aurel, per il marchio . Design moderno, originale e molto raffinato, la struttura interna è in multistrato di pioppo e abete imbottita di poliuretano espanso a densità differenziata e rivestito in fibra acrilica. Le pelli del rivestimento sono eccezionali, inoltre è possibile, a richiesta, realizzare la testata in una diversa tipologia e colore di pelle rispetto al sommier senza sovrapprezzo. Metropolis Plain, il letto firmato .

Il prezzo viene determinato dalla pelle in categoria superiore.

Il materasso è acquistabile separatamente.

 

Finitura piedini:

Faggio tinto noce

Finitura rivestimento:

Pelle

Dimensioni:

206 x 243 x h 90 cm (per materasso da 160x200 cm)

226 x 243 x h 90 cm (per materasso da 180x200 cm)

246 x 243 x h 90 cm (per materasso da 200x200 cm)

 

Altre informazioni


Metropolis Plain è il letto dall’inconfondibile linea dei designers di fama internazionale, Draga e Aurel, per il marchio . Design moderno, originale e molto raffinato, la struttura interna è in multistrato di pioppo e abete imbottita di poliuretano espanso a densità differenziata e rivestito in fibra acrilica. Le pelli del rivestimento sono eccezionali, inoltre è possibile, a richiesta, realizzare la testata in una diversa tipologia e colore di pelle rispetto al sommier senza sovrapprezzo. Metropolis Plain, il letto firmato .

Il prezzo viene determinato dalla pelle in categoria superiore.

Il materasso è acquistabile separatamente.

 

Finitura piedini:

Faggio tinto noce

Finitura rivestimento:

Pelle

Dimensioni:

206 x 243 x h 90 cm (per materasso da 160x200 cm)

226 x 243 x h 90 cm (per materasso da 180x200 cm)

246 x 243 x h 90 cm (per materasso da 200x200 cm)

 

Baxter

Sono Luigi e Paolo Bestelli i fondatori dell’azienda Baxter, nata solo nel 1990 nella Brianza, da sempre terreno fertile nella produzione di mobili d’eccellenza, ma sviluppatasi fin da subito in un panorama internazionale.

Una grande passione per il cuoio è all’inizio di tutto, in questa azienda giovane, dove l’amore per un materiale si è consolidato con la cultura della manifattura, ponendo una grande attenzione per i dettagli. Questo ha permesso di rendere i prodotti unici, trasformando con semplicità il cuoio, e la pelle, in abiti speciali che parlano dei segni del tempo e tracciano le linee del futuro. Un futuro tutto da scrivere, ma con un presente che ha consolidato il Made in Italy nel mondo e ha fatto di Baxter un'azienda di successo.

Draga e Aurel

DRAGA OBRADOVIC
Nei suoi lavori cerca sempre un connubio fra pittura e stile, che alla fine trova nel “textile design”.
Affina negli anni una sua tecnica di pittura direttamente su tessuto, che le permette di creare una collezione dal design unico, dove colore, motivo e materia si incontrano dando vita a una commistione armonica tra passato e contemporaneità.

AUREL K. BASEDOW
Ha scelto di esaltare le potenzialità della resina ricorrendo ad una forte espressività pittorica. Con l’applicazione di resine epossidiche e pigmenti, gli oggetti che tratta subiscono trasformazioni inaspettate, diventano pezzi unici e insieme agli arredi rivestiti dai tessuti di Draga creano un connubio affascinante e stilisticamente riuscito. Vivendo e sviluppando insieme la comune passione per l’arte contemporanea, l’affinità artistica cresce con loro conducendoli ad un comune percorso di ricerca, di approfondimento e di confronto.