Arredamenti Martinel

LIBRERIA: UN COMPLEMENTO, PIÙ FUNZIONI

21 Febbraio 2020

Il trend che negli ultimi anni ha caratterizzato la struttura delle case è l’open space: stanze dalle più svariate dimensioni con poche pareti o addirittura spazi aperti con living e cucina a vista o camere da letto con cabine armadio senza divisori.

 

Per quanto siano luminosi e spaziosi, può capitare di voler suddividere gli spazi senza costruire dei muri. Anche se le pareti trasparenti sono molto di moda, una soluzione tradizionale - e più pratica - è la libreria: perfetta per creare un’area più riservata e al tempo stesso un’ottima idea per personalizzare gli ambienti.

 

Separano senza chiudere, la luce non ne risente e, giocando con le diverse profondità, rappresentano anche un risparmio di spazio in quanto diventa subito un complemento d’arredo! Al suo interno è possibile sistemare libri, inserire oggetti di design e dare il giusto tocco di colore con piante e fiori. Ma possono anche contenere le spezie per la tua cucina o gli accessori da tenere sempre a portata di mano in camera da letto.Il trend che negli ultimi anni ha caratterizzato la struttura delle case è l’open space: stanze dalle più svariate dimensioni con poche pareti o addirittura spazi aperti con living e cucina a vista o camere da letto con cabine armadio senza divisori.

 

Le applicazioni possibili sono davvero tante, anche in spazi piccoli possono tornare utili, ad esempio quando dobbiamo creare un accogliente ingresso o corridoio prima di accedere al resto della casa, oppure dividere lo spazio nella cameretta dei bambini sistemando in contenitori colorati i vari giocattoli o accessori.

 

La libreria Brie di Riva 1920 è perfetta per chi ha una cucina a vista, realizzata in legno massello è caratterizzata da due colonne costituite da carter in ferro laccato colore grigio antracite ”iron dust” intersecate da mensole con bordi naturali. I carter sono disponibili a giorno o con anta dove inserire ciò che non si vuole lasciare a vista.

 

Se lo stile della casa è contemporaneo e ha bisogno di un filtro tra l’ingresso e la casa, la libreria Borgers di Baxter è perfetta: la struttura è in ferro naturale mentre i ripiani sono rivestiti in pelle, un dettaglio che impreziosisce il tutto.

 

Per dare invece il giusto tocco di design alla cabina armadio, giocando con forme e spazi, la scelta ideale è la libreria a soffitto Tokyo di Cattelan Italia: la struttura è in acciaio, gli inserti in noce Canaletto e i ripiani in acciaio verniciato goffrato.

 

Per chi cerca una libreria utile a creare una piccola area gioco all’interno della camera da letto dei bambini, la risposta è Note di Bonaldo, tanti ripiani per poter sistemare tutti i giochi e dar spazio alla fantasia!