Arredamenti Martinel

L’ANIMA GREEN DI RIVA 1920

24 Settembre 2021

C’era una volta nel cuore della Brianza una piccola bottega artigiana a conduzione familiare, specializzata nella produzione di arredi in legno massello dallo stile classico. 

Negli anni Riva 1920 è diventata un’azienda che ha trasformato il suo amore per il legno in arredi unici in grado di preservare la bellezza innata della natura, sfidando il tempo nel pieno rispetto dell’ambiente.

 

Infatti, all’interno dell’azienda si lavora immaginando un pianeta in cui creatività, design e innovazione possono rimodellare la società in meglio, con l'obiettivo di preservare un habitat di vita intatto per le generazioni future, impegnandosi al miglioramento della qualità degli spazi abitativi attraverso la forza della maestria artigiana, della tecnologia e soprattutto del Made in Italy.

 

Per ogni progetto, i prodotti sono personalizzabili per poter arricchire gli ambienti e connettere le persone. I mobili sono interamente realizzati in Italia, la cui longevità è fondamentale per lo sviluppo sostenibile. Ma il dettaglio che fa la differenza è il voler preservare l’anima artigianale nell'era della tecnologia, con creazioni senza tempo e che non rincorrono mode a breve termine. 

Perché il nuovo lusso è abitare in uno spazio sostenibile ed ecologico.

Per ogni progetto, i prodotti sono personalizzabili per poter arricchire gli ambienti e connettere le persone. I mobili sono interamente realizzati in Italia, la cui longevità è fondamentale per lo sviluppo sostenibile. Ma il dettaglio che fa la differenza è il voler preservare l’anima artigianale nell'era della tecnologia, con creazioni senza tempo e che non rincorrono mode a breve termine. 

Perché il nuovo lusso è abitare in uno spazio sostenibile ed ecologico.

 

Ed ecco che ogni ambiente trova il suo dettaglio di design alla quale non potrà più rinunciare.

Come il tavolo Briccole, ispirato dal Canale Grande di Venezia e alle fermate dei gondolieri. Il top è realizzato con tavole uniche, mantenendo la forma originale del tronco e le gambe oblique che si incastrano al top richiamando il tipico paesaggio lagunare veneziano.riva 19

O le sedute, sempre ispirate alla magia della laguna, come lo sgabello Brichello che richiama i pali che, emergendo dall’acqua a gruppi di tre, indicano la parte navigabile dei canali anche in condizione di bassa marea accompagnando il viaggiatore durante il tragitto, o le cento vite dBricolages  - omaggio a Brancusi – sedute, sgabelli o tavolini. Basta scavare oltre la corteccia per ritrovarne l’anima. 

 

Infine, strutture di design che racchiudono la bellezza e i ricordi di tutti gli oggetti che passano accanto alle briccole: alberi consumati dal tempo e dall’acqua, architetture tra cielo e mare, sculture di bellezza imperfetta. È la natura e artificio di Briciole, pronta a dare una seconda vita a queste anime filiformi.