Arredamenti Martinel

IL FASCINO DELLA BOISERIE

10 Marzo 2021

Se dovessimo descrivere questo décor, di origine francese, potremmo dire che sono avvolgenti. Il vantaggio estetico di questo dettaglio è quello di riuscire a dare a ogni stanza il carattere di una scenografia unica che parla con le altre per affinità. In poche parole dona quella marcia in più, soprattutto a livello estetico, che solamente un colore deciso o la carta da parati riescono a dare.

La boiserie altro non è che un rivestimento per pareti, fatta solitamente di legno, che può essere dipinta o decorata in base allo stile scelto per la propria casa. Questo tocco di stile è perfetto quando la casa è caratterizzata da infissi d’epoca, soffitti molto alti e pareti che richiedono qualcosa di più rifinito. Nelle case moderne, invece, è possibile ottenere questo effetto semplicemente utilizzando la pittura.

 

Per evitare di inciampare in errore è consigliabile progettare e disegnare la boiserie sin da subito nei minimi dettagli, tenendo conto delle finestre, delle porte e degli “accessori” come prese e interruttori presenti nella stanza. Questo passaggio permette di aver chiaro sia le proporzioni sia gli allineamenti verticali e orizzontali. Da non sottovalutare, poi, il desiderio di appendere dipinti o fotografie per avere un insieme armonioso.

Una boiserie moderna, con il suo mix di colore, tridimensionalità e raffinatezza, risulta essere un’ottima combinazione di stile, funzionalità ed eleganza.

Ma come sono fatte le boiserie moderne? L’aspetto varia essenzialmente in base alla forma scelta e al materiale utilizzato. Nonostante esistano diverse combinazioni, possiamo raggrupparle all’interno di tre categorie:

 

Boiserie liscia: costituita da singole pannellature levigate, principalmente in legno naturale o trattato e colorato, che donano calore e carattere all’intero ambiente.

Boiserie a doghe: singole pannellature dogate, cioè composte da tante stecche, variabili per dimensione, spessore e profondità.

Boiserie pantografata: costituita come le precedenti da singoli pannelli, ma sono decisamente molto complesse nel disegno e sono realizzate in gesso, difficilmente collocabili all’interno di case moderne.

 

Una volta scelta la boiserie più adatta allo stile della casa, arriva il momento di scegliere il materiale. Il legno è la miglior scelta in quanto la sua totale flessibilità si adatta facilmente alle esigenze della progettazione creando ambienti accoglienti, eleganti, moderni e sofisticati.

Ma anche il gesso Il bianco è un’ottima opzione, in quanto sta bene ovunque e porta all’interno molta luce, caratteristica fondamentale per determinati ambienti, come una mansarda o una casa con un soppalco.