Arredamenti Martinel

Marco Zito

Marco Zito si è laureato sotto Vittorio Gregotti presso lo IUAV nel 1994.
 
Professore associato di Industial Design all'Università IUAV di Venezia. Docente invitato presso l'Industrial Design Center di Montevideo (Uruguay), presso il San Marco Center di Kigali (Ruanda), presso l'IMC - Industrial Modernization Center del Cairo, (Egitto).
Indice di progettazione ADI 2004, selezionato per “Steelon”, produzione Viabizzuno. Pubblicato nell'Annuario del Design 2004 di Tom Dixon. Premio al design "Batimat 2005" per il trofeo dell'innovazione, Parigi con il sistema di illuminazione "lettere", prodotto da Viabizzuno. Indice di progettazione ADI 2007, selezionato per “lettere”, produzione Viabizzuno. Indice di design ADI 2011, selezionato per “Tua”, produzione Foscarini. Indice di progettazione ADI 2013, selezionato per “Sat”, produzione Plust. Indice di design ADI 2016, selezionato per “Scandola”, produzione De Castelli. Esposto in mostra "Nuovo design italiano", collezione permanente di design, Triennale di Milano. 2010, vincitore della matita “Matitalia” per la celebrazione del 150 ° anniversario dell'unità italiana, con “l'unita” prodotta da Fila.
 
Progetti con Foscarini, Agape, Salviati, Olivetti, Lavazza, Plust, Coin, Electrolux, Casamania, Danieli Group, Fila, Viabizzuno, De Castelli, Bosa, Saba, Falmec, Maison 203, Mingardo, Frezza Group.
 
Pubblicazioni in Abitare, Domus, Casabella, Intramuros, Wallpaper, Interni, Ottagono, Diid, The Plan, Monocle, Dezeen.