Arredamenti Martinel

Knoll

Bastiano poltrona Knoll

Richiedi il prezzo per questo prodotto cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.
Bastiano poltrona Knoll
CLICCA LA FOTO PER INGRANDIRE
PAGAMENTO SICURO
PRODOTTI ORIGINALI
Knoll

Bastiano poltrona Knoll

Richiedi il prezzo per questo prodotto cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.

Design: Tobia Scarpa 1962

È la poltrona imbottita e ricoperta con una vasta gamma di tessuti o pelli: Bastiano il complemento d’arredo firmato dal prestigioso marchio Knoll. Design moderno, semplice ma di forte appeal, si presta ad arredare qualsiasi spazio in cui ci sia l’esigenza. Bastiano la poltrona, gradevole ed elegante in ...

Altre informazioni

Design: Tobia Scarpa 1962

È la poltrona imbottita e ricoperta con una vasta gamma di tessuti o pelli: Bastiano il complemento d’arredo firmato dal prestigioso marchio Knoll. Design moderno, semplice ma di forte appeal, si presta ad arredare qualsiasi spazio in cui ci sia l’esigenza. Bastiano la poltrona, gradevole ed elegante in ogni suo vestito.

In versione: Bastiano poltrona – Bastiano divano

Finitura struttura:

Frassino ebanizzato

Finitura rivestimento:

Tessuto 

Pelle

Dimensioni:

​86 x 78 x h 70 cm

Altre informazioni


Design: Tobia Scarpa 1962

È la poltrona imbottita e ricoperta con una vasta gamma di tessuti o pelli: Bastiano il complemento d’arredo firmato dal prestigioso marchio Knoll. Design moderno, semplice ma di forte appeal, si presta ad arredare qualsiasi spazio in cui ci sia l’esigenza. Bastiano la poltrona, gradevole ed elegante in ogni suo vestito.

In versione: Bastiano poltrona – Bastiano divano

Finitura struttura:

Frassino ebanizzato

Finitura rivestimento:

Tessuto 

Pelle

Dimensioni:

​86 x 78 x h 70 cm

Knoll

Tobia Scarpa

Tobia Scarpa si è laureato all'Università di Venezia e nello stesso anno ha vinto il premio "Compasso d’Oro" per la poltrona "Soriana" progettata per il brand Cassina. Da allora ha ricevuto numerosi premi e alcuni dei suoi progetti sono stati esposti in alcuni dei principali musei del mondo, tra cui la sua sedia "Libertà" in mostra al Louvre.
 
Come architetto ha lavorato per clienti sia pubblici sia privati tra cui il Gruppo Benetton per il quale ha progettato la zona industriale e gli impianti di produzione di Castrette di Villorba (Treviso). Ancora oggi, le strutture Benetton sono ancora considerate un esempio di eccellenza estetico-funzionale, una delle opere architettoniche industriali più interessanti del mondo.