Arredamenti Martinel

Knoll

Saarinen Knoll - tavolino

Richiedi il prezzo per questo prodotto cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.
Saarinen Knoll - tavolino
CLICCA LA FOTO PER INGRANDIRE
PAGAMENTO SICURO
PRODOTTI ORIGINALI
Knoll

Saarinen Knoll - tavolino

Richiedi il prezzo per questo prodotto cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.

 

Saarinen è un tavolino ovale o rotondo, distinto e fine, Il top del suo piano poggia sulla struttura a colonna in alluminio e diventa un complemento d'arredo che con rispetto e cortesia intrattiene chiunque in qualsiasi circostanza.

In versione: Saarinen tavolino – Saarinen tavolo – Saarinen sedia – Saarinen ...

Altre informazioni

 

Saarinen è un tavolino ovale o rotondo, distinto e fine, Il top del suo piano poggia sulla struttura a colonna in alluminio e diventa un complemento d'arredo che con rispetto e cortesia intrattiene chiunque in qualsiasi circostanza.

In versione: Saarinen tavolino – Saarinen tavolo – Saarinen sedia – Saarinen conference

Finitura struttura:

Alluminio bianco

Alluminio nero

Finitura piano:

Marmo

Laccato

Laminato

Legno

Pietra acrilica

Dimensioni:

57 x 38 x h 52 cm ovale

107 x 70 x h 39 cm ovale

Ø 51 x h 52 cm

Ø 41 x h 52 cm

Ø 91 x h 39 cm

Ø 107 x h 39 cm

Ø 51 x h 37 cm

 
Altre informazioni


 

Saarinen è un tavolino ovale o rotondo, distinto e fine, Il top del suo piano poggia sulla struttura a colonna in alluminio e diventa un complemento d'arredo che con rispetto e cortesia intrattiene chiunque in qualsiasi circostanza.

In versione: Saarinen tavolino – Saarinen tavolo – Saarinen sedia – Saarinen conference

Finitura struttura:

Alluminio bianco

Alluminio nero

Finitura piano:

Marmo

Laccato

Laminato

Legno

Pietra acrilica

Dimensioni:

57 x 38 x h 52 cm ovale

107 x 70 x h 39 cm ovale

Ø 51 x h 52 cm

Ø 41 x h 52 cm

Ø 91 x h 39 cm

Ø 107 x h 39 cm

Ø 51 x h 37 cm

 

Knoll

Knoll è una azienda per la produzione di mobili, fondata a New York nel 1938 da Hans G. Knoll, industriale tedesco del mobile trasferitosi negli Stati Uniti. La produzione realizza sedie, tavoli, divani, poltrone, tessuti, e un'ampia gamma di accessori. Il nome originale era "The Hans G. Knoll Furniture Company".

Hans Knoll, noto per ottimismo e ambizione, appende un cartello al suo ufficio di una sola stanza con scritto “Fabbrica n.1”. La sua intenzione è quella di importare i mobili dall'Europa ma, con l'avanzare della guerra, diventa sempre più difficile fare spedizioni sicure così, parallelamente, Hans comincia a cercare sul mercato interno sia pezzi da aggiungere alla sua linea che designer ai quali possa commissionare pezzi originali.

La nascita dell'azienda si accompagna alla nascita del BauhausHans Knoll, nato a Stoccarda nel 1914 è il secondo figlio di Walter Knoll, un produttore di mobili di successo di seconda generazione. Suo nonno, Wilhelm Knoll, ha fondato l'azienda di famiglia nel 1865 e vanta una reputazione nei mobili di alta qualità. Walter e suo fratello, Guglielmo II, hanno scelto di riorientare l'attività e creare mobili moderni sull'onda della nascita del movimento Bauhaus.

Eero Saarinen

Eero Saarinen è stato circondato dal design per tutta la sua vita, visto che i suoi genitori erano riconosciuti a livello mondiale. Nel 1929 Eero partì per Parigi, dove studiò scultura prima di iscriversi al programma di architettura di Yale l'anno successivo, prima di tornare nel Michigan per insegnare a Cranbrook e lavorare su progetti di mobili e praticare architettura con suo padre.
 
Fu a Cranbrook che Saarinen conobbe Charles Eames: i due giovani, entrambi impegnati nell'esplorazione di potenziali nuovi materiali e processi, sono rapidamente diventati grandi amici, scollaborando insieme e diversi progetti. Il risultato più famoso è la rivoluzionaria collezione di sedie in compensato stampato per il concorso Organic Design in Home arredamento del 1940 sponsorizzato dal MoMA. La loro collezione è stata premiata con il primo premio in tutte le categorie, catapultando i giovani designer all'avanguardia del movimento americano moderno di mobili.