Arredamenti Martinel

Kristalia

Rama Four Legs Kristalia

Prezzo a partire da € 187,00 € 232,00
Rama Four Legs  Kristalia
CLICCA LA FOTO PER INGRANDIRE
PAGAMENTO SICURO
PRODOTTI ORIGINALI
Kristalia

Rama Four Legs Kristalia

Prezzo a partire da € 187,00 € 232,00

Design: Ramos-Bassols

Il progetto della sedia è dello studio Ramos Bassols ed è stato amore a prima vista, anzi, a prima mail. E’ bastata una mail di presentazione della sedia e la scintilla è scoccata subito tra l’azienda ed i designer. La sedia ha linee pulite ma allo stesso tempo calde e attraenti che si sposano ...

Altre informazioni

Design: Ramos-Bassols

Il progetto della sedia è dello studio Ramos Bassols ed è stato amore a prima vista, anzi, a prima mail. E’ bastata una mail di presentazione della sedia e la scintilla è scoccata subito tra l’azienda ed i designer. La sedia ha linee pulite ma allo stesso tempo calde e attraenti che si sposano perfettamente con lo stile di Kristalia.

E’ una sedia figlia della precisione del segno dei designer e della tecnologia adottata da Kristalia fin dagli esordi: un ritorno alla lavorazione del legno tipica del territorio in cui ha sede l’azienda. La seduta è impilabile e caratterizzata da una scocca in legno multistrato curvato oppure in polipropilene rinforzato stampato a iniezione.

La struttura a quattro gambe può essere in acciaio cromato o verniciato in tinta. La sedia è disponibile anche con imbottitura in tessuto.

Finitura base:

Acciaio cromato

Acciaio verniciato

Finitura scocca:

Polipropilene bianco

Polipropilene nero

Polipropilene beige

Polipropilene grigio chiaro

Polipropilene giallo zinco

Legno rovere europeo

Legno rovere nero

Finitura rivestimento:

Tessuto

Pelle sintetica

Dimensioni:

54 x 54 x h 75 cm

Altre informazioni




Design: Ramos-Bassols

Il progetto della sedia è dello studio Ramos Bassols ed è stato amore a prima vista, anzi, a prima mail. E’ bastata una mail di presentazione della sedia e la scintilla è scoccata subito tra l’azienda ed i designer. La sedia ha linee pulite ma allo stesso tempo calde e attraenti che si sposano perfettamente con lo stile di Kristalia.

E’ una sedia figlia della precisione del segno dei designer e della tecnologia adottata da Kristalia fin dagli esordi: un ritorno alla lavorazione del legno tipica del territorio in cui ha sede l’azienda. La seduta è impilabile e caratterizzata da una scocca in legno multistrato curvato oppure in polipropilene rinforzato stampato a iniezione.

La struttura a quattro gambe può essere in acciaio cromato o verniciato in tinta. La sedia è disponibile anche con imbottitura in tessuto.

Finitura base:

Acciaio cromato

Acciaio verniciato

Finitura scocca:

Polipropilene bianco

Polipropilene nero

Polipropilene beige

Polipropilene grigio chiaro

Polipropilene giallo zinco

Legno rovere europeo

Legno rovere nero

Finitura rivestimento:

Tessuto

Pelle sintetica

Dimensioni:

54 x 54 x h 75 cm

Kristalia

Kristalia nasce nel 1994 per volontà di un gruppo giovane di friulani appassionati di jazz, che fanno la cosa più intelligente ma anche più facile e immediata che si può fare: guardano intorno a sé, in quel nord est dove sorgerà l’azienda, scoprono settori completamente nuovi per il design, ma in cui si esprimono eccellenze del posto: gli scarponi da montagna, la produzione di componenti automobilistiche, l’abbigliamento e la maglieria. E in questi luoghi decidono di imprimere un ritmo nuovo, che incontri l’innovazione del design.

In pochi anni Kristalia diventa un riferimento dentro e fuori dall’Italia: negli anni Duemila fa la storia dei tavoli allungabili; negli anni Dieci è una delle aziende di design alla quale i designer guardano con più interesse e da alcuni anni si è aperta al mondo del contract.

Oggi i terzisti che al tempo trovavano scettici, sono divenuti i primi che li cercano per sviluppare nuove idee. Significato: intrattenere relazioni solide e durature con una famiglia di progettisti, designer o artigiani, aprendosi a nuovi talenti che siano in grado di dialogare con una grammatica precisa, tesa, visionaria e con una forte spinta all’innovazione.