Arredamenti Martinel

Infiniti

Drop table Infiniti outdoor

Prezzo a partire da € 173,00 € 231,00
Drop table Infiniti outdoor
CLICCA LA FOTO PER INGRANDIRE
PAGAMENTO SICURO
PRODOTTI ORIGINALI
Infiniti

Drop table Infiniti outdoor

Prezzo a partire da € 173,00 € 231,00

 

Drop è la tavola dalla contenuta dimensione e dalla gran voglia di vivere la quotidianità ovunque e con chiunque. Semplice la linea, essenziali le sue nuance; grazie alla sua struttura in polipropilene caricato fibra vetro sa difendersi da graffi, macchie ed abrasioni, nemmeno gli agenti atmosferici la preoccupano più di tanto. ...

Altre informazioni

 


Drop è la tavola dalla contenuta dimensione e dalla gran voglia di vivere la quotidianità ovunque e con chiunque. Semplice la linea, essenziali le sue nuance; grazie alla sua struttura in polipropilene caricato fibra vetro sa difendersi da graffi, macchie ed abrasioni, nemmeno gli agenti atmosferici la preoccupano più di tanto.

Tavola impilabile fino a sei elementi.
 

Finitura struttura:

Polipropilene bianco

Polipropilene grigio cemento

Polipropilene sabbia

Dimensioni:

Ø 82,6 x h 71 cm

73 x 73 x h 71 cm

Altre informazioni




 


Drop è la tavola dalla contenuta dimensione e dalla gran voglia di vivere la quotidianità ovunque e con chiunque. Semplice la linea, essenziali le sue nuance; grazie alla sua struttura in polipropilene caricato fibra vetro sa difendersi da graffi, macchie ed abrasioni, nemmeno gli agenti atmosferici la preoccupano più di tanto.

Tavola impilabile fino a sei elementi.
 

Finitura struttura:

Polipropilene bianco

Polipropilene grigio cemento

Polipropilene sabbia

Dimensioni:

Ø 82,6 x h 71 cm

73 x 73 x h 71 cm

Infiniti

Radice & Orlandini

Laureati al politecnico di Milano, il primo in disegno industriale, il secondo in architettura, si incontrano dopo varie esperienze lavorative. Nel 2008 cominciano un rapporto creativo che li porta alla realizzazione di numerosi progetti per aziende Italiane ed internazionali.


Andrea Radice, nato a Milano l’11 aprile 1979, dopo l’università entra a lavorare nello studio LUCCI&ORLANDINI dove ha la possibilità di occuparsi di progetti per aziende come Snaidero, Lamm, Calligaris, Mascagni, Segis, Vesteel e Biesse. Il desiderio di apprendere un nuovo approccio ai progetti e un differente stile lo porta nel 2006 ad intraprendere una nuova esperienza lavorativa con lo studio di Rodolfo Dordoni dove inizia a seguire i progetti per differenti aziende come: Minotti, Flos, Roda, Ernestomeda, Emu, Molteni e Matteograssi. Nella seconda metà del 2007 Andrea collabora con lo studio McKimm in cui porta avanti progetti di Industrial Design per Nikon e di Interface Design per FIAT e BMW.

Folco Orlandini, nato a Grosseto il 7 agosto 1972, inizia la sua carriera nel 1999 con la progettazione di una nuova concept car presso il centro stile Alfa Romeo di Arese. Dal 2000 lavora presso lo Studio LUCCIORLANDINI dove si occupa soprattutto del settore Home and Kitchen design e ha la possibilità di seguire importanti progetti per Snaidero (Sistema ES, Time, Skyline), Calligaris (Pod, Mya, Congress), Segis (Sesta),  Biesse (Quadrangolo, Garden, Palio). Il suo curriculum vanta tra le altre cose prestigiosi progetti nell’area dell’ufficio e comunità: Lamm (Compasso, Runner, Elitra, HL3), Mascagni (Confort, Airport), Verstell (Chela, Simon).