Arredamenti Martinel

Moroso

Chandigarh Moroso

Richiedi il prezzo per questo prodotto cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.
Chandigarh Moroso
CLICCA LA FOTO PER INGRANDIRE
PAGAMENTO SICURO
PRODOTTI ORIGINALI
Moroso

Chandigarh Moroso

Richiedi il prezzo per questo prodotto cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.

Design: Nipa Doshi & Jonathan Levien

p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 12.0px 0.0px; font: 12.0px Helvetica; color: #4787ff} p.p2 {margin: 0.0px 0.0px 12.0px 0.0px; font: 12.0px Helvetica} span.s1 {color: #000000} span.s2 {text-decoration: underline}

Chandigarh la poltrona,  un omaggio a Le Corbusier. Oggi, a distanza di anni, i ...

Altre informazioni

Design: Nipa Doshi & Jonathan Levien

Chandigarh la poltrona,  un omaggio a Le Corbusier. Oggi, a distanza di anni, i designers Doshi e Levien, con pochi elementi, semplici e assoluti in moduli architettonici sospesi su pilastri sottili, propongono questo particolare oggetto d’arredo firmato Moroso. Chandigarh la poltrona: espanso schiumato a freddo ignifugo con struttura interna in acciaio e cinghie elastiche nella seduta, la base è in acciaio verniciato a polveri.

La serie: Chandigarh poltrona – Chandigarh tavolino

Finitura struttura:

Acciaio
 
Finitura sottopiedi:
 
PVC
 
Finitura rivestimento:
 
Tessuto
 
Pelle
 
Dimensioni:
 
80 x 75 x h 66 cm
Altre informazioni


Design: Nipa Doshi & Jonathan Levien

Chandigarh la poltrona,  un omaggio a Le Corbusier. Oggi, a distanza di anni, i designers Doshi e Levien, con pochi elementi, semplici e assoluti in moduli architettonici sospesi su pilastri sottili, propongono questo particolare oggetto d’arredo firmato Moroso. Chandigarh la poltrona: espanso schiumato a freddo ignifugo con struttura interna in acciaio e cinghie elastiche nella seduta, la base è in acciaio verniciato a polveri.

La serie: Chandigarh poltrona – Chandigarh tavolino

Finitura struttura:

Acciaio
 
Finitura sottopiedi:
 
PVC
 
Finitura rivestimento:
 
Tessuto
 
Pelle
 
Dimensioni:
 
80 x 75 x h 66 cm

Moroso

Moroso, dal 1952, realizza in collaborazione con i migliori designers a livello internazionale, imbottiti e sedute per l’arredo di alta gamma.

Guidata oggi dalla seconda generazione della famiglia – Roberto, amministratore delegato e Patrizia, art director – Moroso rappresenta l’evoluzione dell’azienda italiana costruita sulla figura dell’imprenditore-artigiano, incarnata fino agli anni Novanta dal padre Agostino. Un’azienda permeabile al confronto, che dall’idea del “fare e fare bene” propria del Modo Italiano del secondo dopoguerra ha saputo, con coraggio e determinazione, conciliare il profondo know-how artigianale e sartoriale con i processi di produzione industriale, identificando nell’incontro tra design, arte contemporanea e moda un forte elemento di unicità.

Oltre alla sue collezioni, sintesi della ricerca formale e stilistica degli ultimi trent’anni, Moroso offre la propria esperienza, progettuale e produttiva, nella realizzazione e personalizzazione di progetti specifici per il mercato contract e residenziale di lusso. Grazie al talento degli oltre 70 maestri artigiani presenti nell’atelier produttivo, al network di fornitori d’eccellenza e all’utilizzo di materiali di altissima qualità l’attenzione è diretta su ogni singolo elemento che contribuisce a rendere il prodotto unico.