Arredamenti Martinel

Knoll

Butterfly Chair Anniversary Edition Knoll

Richiedi il prezzo per questo prodotto cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.
Butterfly Chair Anniversary Edition Knoll
CLICCA LA FOTO PER INGRANDIRE
PAGAMENTO SICURO
PRODOTTI ORIGINALI
Knoll

Butterfly Chair Anniversary Edition Knoll

Richiedi il prezzo per questo prodotto cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.

 

Il telaio è in acciaio saldato rigido, un “guanto” di pelle appeso alle quattro estremità della struttura forma la seduta, questa è Butterfly chair della collezione firmata Knoll. Butterfly chair riporta fedelmente un modello di sedia proposto agli inizi del 1900 per un appartamento a Buenos Aires, ottima la comodità, design ...

Altre informazioni

 

Il telaio è in acciaio saldato rigido, un “guanto” di pelle appeso alle quattro estremità della struttura forma la seduta, questa è Butterfly chair della collezione firmata Knoll. Butterfly chair riporta fedelmente un modello di sedia proposto agli inizi del 1900 per un appartamento a Buenos Aires, ottima la comodità, design moderno sempre attuale eleganza ad alto livello. Butterfly chair è un’icona, è un pezzo di storia nell’arredo, Butterfly chair una firma d’eccellenza: Knoll.

Finitura struttura:

Acciaio cromato
 
Acciaio verniciato
 
Finitura seduta:
 
Tessuto
 
Dimensioni:
 
82 x 76 x h 90 cm
Altre informazioni


 

Il telaio è in acciaio saldato rigido, un “guanto” di pelle appeso alle quattro estremità della struttura forma la seduta, questa è Butterfly chair della collezione firmata Knoll. Butterfly chair riporta fedelmente un modello di sedia proposto agli inizi del 1900 per un appartamento a Buenos Aires, ottima la comodità, design moderno sempre attuale eleganza ad alto livello. Butterfly chair è un’icona, è un pezzo di storia nell’arredo, Butterfly chair una firma d’eccellenza: Knoll.

Finitura struttura:

Acciaio cromato
 
Acciaio verniciato
 
Finitura seduta:
 
Tessuto
 
Dimensioni:
 
82 x 76 x h 90 cm

Knoll

Knoll è una azienda per la produzione di mobili, fondata a New York nel 1938 da Hans G. Knoll, industriale tedesco del mobile trasferitosi negli Stati Uniti. La produzione realizza sedie, tavoli, divani, poltrone, tessuti, e un'ampia gamma di accessori. Il nome originale era "The Hans G. Knoll Furniture Company".

Hans Knoll, noto per ottimismo e ambizione, appende un cartello al suo ufficio di una sola stanza con scritto “Fabbrica n.1”. La sua intenzione è quella di importare i mobili dall'Europa ma, con l'avanzare della guerra, diventa sempre più difficile fare spedizioni sicure così, parallelamente, Hans comincia a cercare sul mercato interno sia pezzi da aggiungere alla sua linea che designer ai quali possa commissionare pezzi originali.

La nascita dell'azienda si accompagna alla nascita del BauhausHans Knoll, nato a Stoccarda nel 1914 è il secondo figlio di Walter Knoll, un produttore di mobili di successo di seconda generazione. Suo nonno, Wilhelm Knoll, ha fondato l'azienda di famiglia nel 1865 e vanta una reputazione nei mobili di alta qualità. Walter e suo fratello, Guglielmo II, hanno scelto di riorientare l'attività e creare mobili moderni sull'onda della nascita del movimento Bauhaus.

Antonio Bonet, Juan Kurchan & Jorge Ferrari-Hardoy

La sedia B.K.F. è stata progettata a Buenos Aires e il suo nome richiama i suoi tre designer, Antonio Bonet, Juan Kurchan & Jorge Ferrari-Hardoy.

Artek-Pascoe ha prodotto la sedia dal 1941 al 1948, restituendo i diritti d'autore in Argentina. Knoll Associates ha acquisito i diritti di produzione negli Stati Uniti alla fine degli anni '40 e ha perseguito senza successo azioni legali contro copie non autorizzate, che continuano ad essere prodotte fino ad oggi.